Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

  • Lasciamoci ispirare #5 – La strada verso te

    On: 4 Novembre 2013
    In: ospiti, sproloqui
    Views: 2107
     Like
    bbodo_strada_Se impari a leggere gli indizi
    della caccia al tesoro che la vita ha organizzato per te,
    nessuna cosa è troppo lontana.

    Se sei sulla tua strada non misuri
    le distanze. Le superi surfando.
    Se sei sulla tua strada, a ogni angolo,
    ogni pochi passi,
    trovi messaggi in codice solo per te.

    (altro…)

    Share
    Read More
  • Dormiveglia

    On: 25 Settembre 2013
    In: sproloqui
    Views: 1856
     Like
    cavalli in campagnaMi accovaccio in un pomeriggio di febbre, sprofondata sul divano tra vecchie riviste e libri ancora da cominciare.
    Me ne sto lì con gli occhi spalancati e lanciati fuori dalla finestra, ipnotizzati, a pescare panorami abbozzati di verde e cavalli placidi dentro uno scorcio di campagna. Mi crogiolo nei miei brividi, sotto coperte ben rimboccate, un altro giorno strano strappato alla routine.
    Share
    Read More
  • Un racconto e un dolore. Storie che si intrecciano

    On: 24 Maggio 2013
    In: il progetto, ospiti
    Views: 6307
     Like
    "Fai bei sogni" sul cruscotto
    L’intuizione ci rivela di continuo chi siamo. Ma restiamo insensibili alla voce degli dei, coprendola con il ticchettio dei pensieri e il frastuono delle emozioni. Preferiamo ignorarla, la verità. Per non soffrire. Per non guarire, perché altrimenti diventeremmo quello che abbiamo paura di essere. Completamente vivi. 

    Credo non sia facile scrivere una bella autobiografia, e nemmeno trasformarla in romanzo. Massimo Gramellini con “Fai bei sogni” ci è riuscito perfettamente.
    Parla con la delicatezza, l’ironia disincantata di un bambino. Con un mal dissimulato e prepotente dolore che corrompe dall’interno.

    Chi è stato abbandonato si considera assaggiato e sputato come una caramella cattiva. Colpevole di qualcosa d’indefinito.Così mi sentivo io. Non avevo saputo trattenerla.

    Non ho capito subito che il giornalista avesse riportato in modo così fedele il proprio vissuto e quando mi sono resa conto che quella era esattamente la sua storia, mi ha molto colpita, per diversi motivi.

    Share
    Read More
  • Gli ingredienti di un sogno ancora da costruire

    On: 4 Marzo 2013
    In: la mia vita e io, scienza&fantascienza
    Views: 4497
     Like
    fotografie e libriGrazie. Tanto per cominciare.
    Perché di sogni ne ho realizzati un bel po’. Nulla di trascendentale, semplicemente ciò che mi serve per vivere felice: una famiglia, una casa in campagna, un lavoro (finché dura). Vagoni di amore che mi portano in giro serena, con un sorriso buono stampato addosso.
    Share
    Read More
  • Scusate non mi lego a questa schiera

    On: 9 Luglio 2012
    In: sproloqui
    Views: 2993
     Like

    bimbo nell'ortoIncredibile: in meno di un mese sono riuscita a leggere un libro. Tutto eh, da pagina 1 fino alla quarta di copertina, indice compreso. Sono stata brava. Ho letto acrobaticamente con un pupo sulla pancia e uno appiccicato al collo, poi girando in cortile col passeggino e il libro appoggiato sopra, poi quando dormivano, ma pochissime righe perché è un gran difficile che dormano in contemporanea. Ho letto –poco poeticamente- in bagno e nelle posizioni più scomode mentre facevo addormentare Eliandro, che lui se vede un libro se lo vuole mangiare (come ogni altra cosa semi solida nel suo raggio d’azione). Ho letto ad alta voce per Lemuele, ma pochissime parole perché alla quinta o sesta lui capisce che non è una favoletta delle sue e che la mamma sta cercando di farlo fesso.

    (altro…)

    Share
    Read More
Share
UA-31736997-1