Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

  • Le fiabe che non fanno dormire

    On: 27 Maggio 2013
    In: scienza&fantascienza
    Views: 4514
     Like
    illustrazione da Pollicino“Bimbi, cantiamo una canzoncina? ”
    L’ho proposto qualche giorno fa, non ricordo esattamente perché, probabilmente per distrarli da qualche loro attività ad alto rischio di danno casalingo.
    “Dai!” È la risposta di Lemuele quando fa il propositivo. E intona una strofa truce (riportata TESTUALMENTE) di sua invenzione, su base melodica improvvisata:
    “C’è una mucca nel prato. Prendo motosega e taglio il cacciatore… se no spara lupo. Pun pun! “
    Share
    Read More
  • Cure compassionevoli in un mondo poco pietoso

    On: 25 Marzo 2013
    In: scienza&fantascienza
    Views: 3550
     Like
    no al decreto anti-staminaCapita che ognuno di noi abbia un numero variabile di tabù. Che quando diventi genitore aumentano. Per una madre o un padre argomento tabù e la malattia dei bambini. Io stessa vorrei chiudere gli occhi davanti alla storia di piccole vite sofferenti e fragili.
    Forse su questo desiderio di rimozione fanno affidamento queste grandi menti che nelle ultime settimane, Ministro alla sanità in testa, si stanno imponendo alla cronaca per il loro disservizio imperdonabile.
    Perché io non lo so immaginare il dolore di una madre che vede il suo bimbo roseo e paffuto, curato nove mesi nel proprio grembo e molto prima nei pensieri, trasformarsi davanti ai suoi occhi in una piccola marionetta afflosciata su se stessa. Perché questo fanno le malattie degenerative: prosciugano dall’interno,  svuotano, sfibrano, sviliscono nei pensieri e nella mente.
    Share
    Read More
  • Gli ingredienti di un sogno ancora da costruire

    On: 4 Marzo 2013
    In: la mia vita e io, scienza&fantascienza
    Views: 6613
     Like
    fotografie e libriGrazie. Tanto per cominciare.
    Perché di sogni ne ho realizzati un bel po’. Nulla di trascendentale, semplicemente ciò che mi serve per vivere felice: una famiglia, una casa in campagna, un lavoro (finché dura). Vagoni di amore che mi portano in giro serena, con un sorriso buono stampato addosso.
    Share
    Read More
  • Guerre virali

    On: 4 Novembre 2012
    In: scienza&fantascienza
    Views: 14694
     Like
    topo di peluche

    Esistono almeno 200 virus responsabili del raffreddore e, di conseguenza, tutte le volte che un bambino ha il raffreddore diventa immune a quel particolare tipo di virus, ma NON a tutti gli altri: ho appena letto questa frase e mi sono venuti i brividi. 

    (altro…)

    Share
    Read More
  • Ignoranza (non solo) onirica

    On: 10 Ottobre 2012
    In: scienza&fantascienza
    Views: 3877
     Like

    bimbo all'asiloHo sognato di dover ridare l’esame di maturità (e pensare che non ho nemmeno visto Immaturi). Era un sogno nitido, me ne ricordo i dettagli. Era addirittura calato nella giusta dimensione temporale, con date precise –e corrispondenti al reale- sul calendario.

    (altro…)

    Share
    Read More
  • Quando ti si incricca il chakra

    On: 20 Agosto 2012
    In: scienza&fantascienza
    Views: 9747
     1

    yogaCi sono due modi per interpretare un dolore fisico. Il primo modo è cercare la causa fisiologica o meccanica, il secondo è ricercarne l’origine emotiva.
    Il mio punto debole, da parecchi mesi a questa parte, è il dolore alla cervicale, con maggiore intensità sopra la scapola sinistra. Ho cominciato anche un trattamento di agopuntura, presto vorrei riprendere qualche seduta di fisioterapia, perché proprio mi girano le glorie, quando mi metto a fare qualcosa che comporti l’uso del braccio –ultimamente anche solo mangiare, per dirne una- e ‘sto dannato fastidio si riaccende malevolo.

    (altro…)

    Share
    Read More
  • All’origine delle parole

    On: 5 Giugno 2012
    In: scienza&fantascienza
    Views: 2769
     Like

    bimbo che leggeOsservare un bambino che impara a parlare è stupefacente. L’impegno che ci mette nel cercare nella testolina proprio quella parola, il desiderio di farsi capire, il mettere insieme suoni e significati con tutta la fatica che traspare dagli occhioni concentrati: è la loro piccola grande impresa, il tributo da pagare per essere ammessi nelle conversazioni dei grandi.

    (altro…)

    Share
    Read More
  • Lo zen e l’arte della manutenzione del neonato 2

    On: 24 Maggio 2012
    In: scienza&fantascienza
    Views: 3517
     Like

    neonatoDicevamo di usi e mode in materia di gestione del neonato, che cambiano più veloci del prezzo della benzina. Per raccontarne una. Quando ho partorito Lemuele, ed era solo fine 2010, era in voga la doppia pesata. Tredici mesi dopo, nello stesso ospedale, stesso reparto, con la stessa équipe medica, quando ho chiesto se avessi dovuto pesare il pupo prima e dopo ogni pasto, mi hanno guardata come fossi una disadatta psicolabile. Meglio così, per carità. Ma un anno prima non ero stata certo io ad autoinfliggermi la tortura di alzarmi trecento volte per notte per sottopormi a occhi semi-chiusi al rito della bilancia.

    (altro…)

    Share
    Read More
  • Lo zen e l’arte della manutenzione del neonato 1

    On: 22 Maggio 2012
    In: scienza&fantascienza
    Views: 7302
     1

    neonato nella cullaHo fatto due pupi e ancora credo di non aver capito come ci si occupa di un neonato. O meglio, dal bersagliamento di consigli (spesso non richiesti), suggerimenti e ammonimenti che più o meno tutti si sentono in dovere di offrirti –dall’esperto in tv, al signor tuttologo, al lattaio che da bambino ha allevato due criceti- io ho ricavato una ricetta personalissima e lacunosa.

    (altro…)

    Share
    Read More
  • Post sul post partum n° 2

    On: 23 Aprile 2012
    In: scienza&fantascienza
    Views: 4956
     Like

    ciabatteDicevamo di come ci si sente nel primo periodo dopo il lieto evento. In sunto: si è stanche, ma stanche è un eufemismo. Fuori forma, anche, perché nella migliore delle ipotesi nelle ultime settimane prima del parto sarai riuscita a malapena a trascinarti da un divano a un letto (ginnastica base), a fare qualche passeggiata stile pensionato ottuagenario (non per tutti), e a piegarti quanto basta per allacciare le scarpe (sport estremo).
    Non avrai voglia di ricevere la visita -magari pure a sorpresa- della cugina dell’amica di tua zia, che in condizioni di normalità non ti avrebbe salutata per strada, ma trova sia una splendida idea venire a fare un salutino al pupo (che ha 2 giorni di vita) ora che tu sei in pigiama, ma sporco, con le occhiaie tatuate e spettinata come se fossi appena uscita dalla galleria del vento. E con il desiderio di socializzare di una cavia con il suo vivisezionatore. (altro…)

    Share
    Read More
Share
UA-31736997-1