Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

  • Uomini e no

    On: 21 Ottobre 2019
    In: quasi poesia
    Views: 108
     Like

    Qualcuno sa nuotare ma non è un pesce
    qualcuno vorrebbe volare
    ma gli mancano le ali
    e non ci riesce.

    Qualcuno ha preghiere senza parole
    qualcuno ha speranze che crescon da sole;
    non serve annaffiarle né potarle in aprile,
    basta sognare un mondo
    gentile.

    Qualcuno aspetta e non sa che cosa
    qualcun altro pretende sempre qualcosa,
    qualcuno tace
    e chi tace acconsente
    -lo afferma chi urla
    e gli altri non sente.

    Qualcuno ha due gambe due braccia
    un cuore tenace
    dita capelli sudore e lacrime fatte col sale
    ma non è uomo
    se non è capace
    di riconoscerne uno
    diverso da sé
    -eppure uguale.

    Share
    Read More
Share
UA-31736997-1