Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

  • Il tempo di avere tempo

    On: 20 Maggio 2013
    In: la mia vita e io
    Views: 2539
     Like
    mamma e bimbi in un pratoIl tempo è un concetto relativo, si sa.
    Quello che è invece oggettivo, oltre che scientificamente testato, è che da quando metti al mondo il primo figlio, il tempo per te è finito.
    Se poi i figli sono due a distanza ravvicinata te lo puoi scordare per parecchio. Un paio di ere geologiche, a occhio.
    Non ce n’è più. Puoi raschiare sul fondo del barile, litigando con il tic tac delle lancette per recuperare qualcosa. Qualcosina, diciamo.
    Share
    Read More
  • Questo no, questo sì: liberare gli armadi della mente

    On: 15 Maggio 2013
    In: la mia vita e io
    Views: 16261
     Like
    armadioNon mi piace particolarmente fate pulizie e sistemare. Anzi. Però riconosco l’indubbio valore terapeutico del liberarsi del vecchio e del superfluo.
    E per riconquistare uno spazio respirabile, dovrei andare bene a fondo, quest’anno, con le pulizie di primavera.
    Share
    Read More
  • I piccoli dolori delle mamme (che lavorano)

    On: 3 Maggio 2013
    In: la mia vita e io
    Views: 5198
     Like

    bimbo sul balconeQualche mattina fa è successo di nuovo: all’alba, dopo che è suonata la sveglia e in due minuti mi sono preparata per sgusciare fuori di casa, mentre i tre uomini dormivano ognuno nel proprio letto  tutti e tre nel lettone, il più piccino del gruppo mi ha vista scivolare via dalla stanza, e si è messo a urlare disperato Mamma Mam-ma.

    Share
    Read More
  • Quando le mamme raccontano

    On: 29 Aprile 2013
    In: la mia vita e io
    Views: 2052
     Like
    mamma e bebèAvete presente le pubblicità in cui ci sono dei neonati? Sono situazioni perfette: tenere, soffuse, pacate. Le madri sono sorridenti e luminose, un trucco discreto, un sorriso docile. I bambini sono angioletti profumati e silenziosi con la pelle liscia e gli occhioni socchiusi.
    Ecco, quando penso al ritorno a casa dall’ospedale coi miei bambini nuovi nuovi, mi vengono in mente quelle immagini lì. Infatti è stato esattamente tutto l’opposto. 
    Share
    Read More
Share
UA-31736997-1