Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

Tra malva e arancione

On: 29 Settembre 2015
In: sproloqui
Views: 2137
 1

alba sul mareA volte mi manca la carta. A volte le idee. Altre le parole. Qualche volta persino il tempo. Capita pure che manchi la voglia.

A volte, c’è troppo di tutto.
Poi allungo il collo, supero scrivanie con lo sguardo. Oppure il tavolo della cucina o il sedile di quello seduto di fianco sul treno. Tuffo gli occhi nella luce. Per scrivere, meglio fioca. Meglio cieli gonfi di neve, nuvole di caffelatte dove inzuppare il pane.

Il cielo oggi è quello d’un’estate pallida. Ma tanto pallida che lo capisci, che ormai è già via.

Dopo, mi guardo le dita. Mi guardo sempre le mani per scegliere le parole. Per questo, da un po’ di tempo in qua, metto lo smalto.
Sembra che i pensieri vengano giù più spediti, con lo smalto colorato sulle unghie. Mi piace color malva, di più. O mattone. Il color mattone apre il chakra dell’immaginazione. Secondo me.

Non sempre ho qualcosa da dire. Mi piacerebbe raccontare il silenzio, ad esempio. Ma non sono brava abbastanza.
In questa estate che mi sguscia via dalle braccia e mi lascia orfana, io mi penso le unghie dei colori delle foglie cadute.

Se l’autunno mi vorrà, mi potrà adottare. Ricambierò i suoi cartocci di caldarroste con capitomboli di parole scritte al chiaro di luna. La luna di ottobre è la più bella di tutte. Mi spia quando la sera ritiro i panni stesi sul balcone e balliamo insieme qualche minuto. Ma solo se non ci vede nessuno. A volte mi porta buone notizie. Certe volte sono vere, certe volte inventate.

Come quando andava dicendo -tra un walzer e un rondò- che mi stavi pensando. Non ho mai saputo se fosse una bugia, ma è stato così bello crederlo. Così bello che non mi importa nemmeno più di sapere se è vero.

Mi metto lo smalto e ti scrivo. È color tuorlo, in onore di questa luna grassa che mi parla di te.
E mentre ancora scrivo si scioglie l’alba contro l’albume del cielo. Un’alba autunnale che pare un colare di miele.
Tra malva e arancione.

 

Il jolly è: sole nuovo in uno strappo di cielo

Share
Tags: , , , , , ,

2 Responses to Tra malva e arancione

  1. silvia ha detto:

    dici di non essere brava abbastanza e invece lo sei….molto, molto, molto…sei musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
UA-31736997-1