Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

Le cose che vorrebbe dirti il tuo bambino

On: 26 Marzo 2015
In: scienza&fantascienza
Views: 3059
 2
bambini

 

1. Non arrabbiarti ogni volta che lascio in disordine i giochi. Insegnami a mettere a posto, ma ricorda che per me, gli animaletti della fattoria e i lego sono bellissimi mischiati sul pavimento.

 

2. Se dico che voglio fare l’aviatore e dieci minuti dopo il supereroe, alla nonna il pompiere e allo zio il pittore, lascia fare: sono bambino e ho la vita tutta intera da inventare.

 

3. Se voglio dormirti abbracciato, goditi il momento e fai bei sogni, come me. Se non ne hai di belli abbastanza, ti impresto i miei.

 

4. Non ti innervosire se hai qualcosa di importante da fare e io non ti do tregua, se ti voglio accanto subito: per me non c’è niente più importante di te.

 

5. Se dico qualche piccola bugia, non mi fraintendere: non è per mentire, ma perché la mia immaginazione non è ancora atrofizzata come quella dei grandi. Non è menzogna: quella che nasce nei miei desideri, è la verità più profonda che so.

6. Non trattarmi con superficialità: non c’è niente di peggio che qualcuno che faccia sentire stupide le tue emozioni.

 

7. Non dirmi in continuazione sbrigati, fai in fretta, siamo in ritardo: ricorda che chi sa dare valore al tempo sono io, non tu.

 

8. Se maltratto il fratellino o la sorellina, riprendimi senza umiliarmi: è solo perché il mio grande amore sei tu e sono certo che se ci pensi bene riesci a comprendere la gelosia che provo.

 

9. Se piango e batto i piedi e grido quando voglio qualcosa, anche se quel qualcosa a te non piace, spiegamelo con dolcezza: non ho ancora imparato a mediare, non conosco le regole che usate voi grandi per esprimere bisogni e desideri.

 

10. Se qualcuno mi rimprovera o mi prende in giro perché sono piccolo, non ti alleare con lui: ho sempre pensato che siamo una squadra, noi due.

11. Non lavorare sempre per avere soldi, tempo, una casa più grande per me domani: io mi nutro del presente ed è adesso che ho bisogno di te. La nostra casa va benissimo così e non sono i giochi che mi mancano, ma la possibilità di usarli insieme a te.

12. Non mi serve più denaro, più giocattoli, una casa più grande: mi serve il tuo tempo per crescere, i tuoi occhi per imparare a vedermi, le tua mani per aggrapparmi quando inciampo. Mi serve il tuo sorriso per imparare a ridere e la tua voce per imparare a cantare.
La mia vita è una parola di cinque lettere: mamma.

 

Stai con me: lentamente. Non controllando il tuo orologio, ma ascoltando il battito del mio cuore.

 

Il jolly è: ascoltiamoli

 

Share
Tags: , , , ,

4 Responses to Le cose che vorrebbe dirti il tuo bambino

  1. drusilladeserto ha detto:

    Stupendo!!!!
    Mi hai fatto commuovere e venire una tremenda voglia di andare a prenderli a scuola e spupazzarli tutti i miei due ometti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
UA-31736997-1