Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

La mia posizione sul co-sleeping. O del tetris notturno

On: 18 dicembre 2013
In: scienza&fantascienza, sproloqui
Views: 2212
 Like
co-spleepingEtciú
Cauf cauf
Mamma, acqua…
Fede, vai tu? Mi sono appena alzata per portare Lemuele in bagno
Ahi, spostiti!
Cauf cauf
Mammaaaa!…. Detto no..
Che succede?
Niente, parla nel sonno
Cauf cauf.

 

Questo, grossomodo, è il canovaccio dei versi  dialoghi notturni che si svolgono ultimamente nella nostra camera da letto.
Ebbene sì, sono una sostenitrice più o meno inconsapevole del co-sleeping. Tradotto nella spiegazione di molto più prosaica del mio fidanzato, mi sono fatta fregare. Sì perché secondo la sua – opinabilissima- versione dei fatti, ho disabituato Eliandro al suo lettino per trasferirlo nella nostra stanza.

In mia difesa, vostro onore, vorrei dire che se ho creato questo sovraffollamento notturno è stato per non creare disparità: siccome il primogenito era già ospite quasi fisso nel lettone, mi sembrava crudele lasciare il piccolo tutto solo nella sua cameretta. Così ho aggiunto un letto singolo al matrimoniale e ho creato una specie di dormitorio. Che dite, ho sbagliato strategia? 

 

Secondo Federico sono la sola responsabile di questa specie di tetris vivente che rende le nostre notti una lotta alla conquista del posto. (Gli ho fatto notare, dopo aver visto i Crods, che anche le famiglie preistoriche dormivano così, ammassate. Lui ha avuto l’ardire di controbattere che il riscaldamento ha reso obsoleta la pratica).
co-spleepingcol1
Ogni tanto penso abbia ragione, a dirla tutta. Tipo quando l’ennesimo calcio sotto il mento mi scuote da un sogno in cui mi stavo esibendo sul palco da rock star, in un tripudio di ovazioni, a pochi minuti dallo squillo implacabile della sveglia.

 

Poi però. Ci sono quelle mattine del week and che mi sveglio tra i due nanetti. Che nel dormiveglia mi si accoccolano accanto, completamente paghi della vicinanza della loro mamma. Poi mi svegliano di baci, vocine tremule di sonno e occhi sottili. E penso che questi momenti li rimpiangeró sempre, come rimpiango le domeniche  mattina a giocare nel lettone di mamma e papà.
E penso che nessuna scomodità notturna è un prezzo troppo alto da pagare per questi risvegli pieni di dolcezza.

 

co-spleeping

 

Share
Tags: , , , , , ,

14 Responses to La mia posizione sul co-sleeping. O del tetris notturno

  1. […] Da quando ho scelto di dedicare parte del mio tempo a questo blog guardo con occhi diversi la fatica dell’essere mamma, riesco a sorridere di fronte a pavimenti imbrattati di cibo, figli bagnati di pioggia che per completare l’opera si lanciano dentro una pozzanghera, quintali di sonno imputabili al meraviglioso tetris notturno. […]

  2. pomella ha detto:

    Ci siamo passati tutti a quelle notti lì. Ma è roba “per giovani”, senza la cervicale che caratterizza gli over 45… Ora non tornerei mai e poi mai indietro al co-sleeping, o peggio, alla tetta disponibile a richiesta. Basta! Ora sì che si dorme bene…sul divano, fissando le lancette dell’orologio e chiedendosi perché mai tardano rispetto all’orario stabilito, non rispondono al cellulare e chi cavolo tra di loro starà guidando!!

  3. mammamari ha detto:

    Sai che ti leggo sempre, moltissimi miei commenti rimangono nella mente, ma questa volta mi devo alzare in piedi per farti la ola : )
    Adoro la profonda leggerezza e l’ironia con la quale tratti temi fondanti dell’essere mamma. Ti definisci inconsapevole sostenitrice del co-sleeping attorno al quale spesso mamme di “fazioni” diverse se ne cantano di ogni. E tu qui a mostrarci le mille sfaccettature… Evviva Favoly!!!

  4. Alessandra ha detto:

    Bellissimi tesoro!! Anche io sono una sostenitrice del co-sleeping e anche se a volte mi viene il nervoso perchè in diverse mattine mi sveglio con il torcicollo (mi metto in un angolo per fare spazio al Rospetto) aprire gli occhi e vedere il suo musino sorridente – lui che scatta come un bersagliere, mentre io sono un ghiro- è la cosa + bella del mondo!!
    Quoto all’infinito!!

  5. gab ha detto:

    oh…ben…la nana stamattina mi ha svegliata accarezzandomi il viso e dandomi un bacio…questo ripaga i calci della notte, eheh!
    in realtà ho sempre sostenuto che debbano dormire nella loro camera, e con la ragazza ci siamo riusciti dall’inizio fino al compimento dei tre anni (poco prima in realtà), momento in cui ha iniziato le incursioni notturne. Così ogni sera si addormenta nel suo letto, e intorno alle due viene nel nostro…praticamente sempre! all’inizio lotta per ritornare in camera, poi ci siamo abituati, vuoi la stanchezza, vuoi che non ci va di gridare e far storie quando tutti dormono. Però ogni volta spero che sia la volta buona che resti in camera sua, anche per avere un po’ di intimità con mio marito, ma ahimè, non mi è dato ancora esultare per questa conquista. Però la mattina…è tanto bella 😛

    • Fioly ha detto:

      ah, quindi a 3 anni è tornata? bene, nel mio caso è come avesse tre anni da sempre!
      sì, le mattina insieme sono impagabili. poi tanto, anche questa fase passerà e torneremo padroni dei nostri letti

  6. Stefania ha detto:

    😀 forse dovremmo far conoscere i nostri compagni, così possono sparlare di queste madri rovina figli!
    Buona nanna a tutti! 😉

  7. Duda Tissa ha detto:

    Uh ma che bellissimi che sono! Bimbi che dormono nelle posizioni più strane, sono da mangiare! Comunque, condivido. Al nostro ballerino piace tanto addormentarsi in camera sua nel suo lettino, ma, (per fortuna?!), ogni notte si sveglia e “tic, tic, tic” con quei piedini veloci segue la lucina blu che gli lasciamo accesa e arriva nel nostro lettone. Come te, spesso sono vittima di calcetti dalla forza inaspettata, ma la maggior parte delle volte subisco una specie di messa in piega da permanente. Ma bello, bello, bello svegliarsi con bacini e abbracci ed essere consapevoli che lì, appiccicati a mamma o a papà loro si sentono al sicuro da qualsiasi paura o dolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
UA-31736997-1