Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

L’arcano (e Sehnsucht)

On: 26 Agosto 2013
In: sproloqui, viaggi
Views: 3958
 Like
fontana e haikuVoglia o bisogno di partire, andare, cambiare.
Ma anche trattenere, conservare.
Ora so qual o il mio problema: non cerco la via di fuga, ma l’ubiquità.

Non voglio lasciarmi alle spalle qualcosa, ma collezionare sfondi.
Tutto mi piace troppo per poterlo lasciare. Per rinunciarci. Per non scoprirlo.

Svelato l’arcano della mia voglia di andare. Ma l’antidoto qual é?

Il jolly è: scoprire se è tutta colpa di Sehnsucht, raccontato da Fraintesa:
C’è chi erroneamente la traduce con nostalgia; ma la Sehnsucht è molto di più. Nostalgia in tedesco si traduce con Nostalgie, parola che esprime il desiderio di riappropriarsi di qualcosa conosciuto nel passato (un luogo, un oggetto, una sensazione); la Sehnsucht invece è un sentimento simile alla nostalgia, ma legato a qualcosa che non si conosce ancora. E’ la ricerca di qualcosa di sconosciuto, indefinito; un desiderio che spinge chi lo prova a cercare costantemente di riempire il vuoto che sente. Chi lo prova non si accontenta di quello che ha e cerca costantemente di raggiungere nuovi traguardi che spera possano placare questo sentimento.
 
Share
Tags: , , , , ,

11 Responses to L’arcano (e Sehnsucht)

  1. Marzia ha detto:

    Direi che si tratta di un sentimento più costruttivo della nostalgia, non è affatto male questo Sehnsucht! Certo ad un certo punto un po’ di pace occorre trovarla ma il pungolo ad andare avanti lo sento anch’io e mi pare una buona cosa …

  2. Fraintesa ha detto:

    Grazie per la citazione. Un abbraccio pieno di Sehnsucht 🙂

  3. Alice ha detto:

    Che strano come alcune parole esistano solo in alcune lingue e non ci siano traduzioni esatte in altre. Dopotutto noi chiamiamo nostalgia anche quella particolare sensazione che ci vede rimpiangere persone che sono ancora lì con noi, che stanno per partire, ma che ci mancano già. In un certo senso anticipiamo il vuoto futuro, con lo stesso struggimento con cui abbiamo nostalgia di momenti passati. E’ un po’ come il “future in the past”…
    Credo di sapere cosa sia questa Sehnsucht..
    Ciao Fioly.

  4. ogginientedinuovo ha detto:

    Sembra la mia fotografia… Proprio oggi. Che sento la saudade e anche la Sehnsucht. La magia del web…

  5. Karen ha detto:

    Precisamente a tema, dovresti leggere “L’ignoranza” di Kundera. Soprattutto la parte iniziale, che parla proprio di nostalgia e Sehnsucht 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
UA-31736997-1