Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

La vacanza che vorrei

On: 19 Giugno 2013
In: ospiti
Views: 1954
 Like
folgaria albergoImmagina un hotel in montagna. Ma non un hotel qualunque, no, quello ideale. Quello dove ti puoi abbandonare, dopo un anno di stenti e corse contro il tempo, per rigenerarti, come un’orsa madre che si abbandona al letargo.
Ecco, io ce l’ho davanti agli occhi, a questo punto. È una struttura capace di accogliere me, un fidanzato reticente al relax e in perenne ricerca di attività, e due suoi cloni in miniatura, che non fanno 4 anni in 2 e sono degni rappresentanti del moto perpetuo a velocità sostenuta.

In che modo ci può ospitare? Quello che sogno è una zona wellness in cui io possa scordarmi del mondo, con l’aiuto di un buon libro, mentre il mio compagno esplora le vette limitrofe (in compagnia di guide possibilmente di sesso maschile, che non si sa mai) e i miei figli vengono amorevolmente accuditi/addestrati da tate solerti. Chiedo troppo, eh?

 

Ridimensioniamo le aspettative: mi piacerebbe poter fruire di un servizio di baby sitting, una zona benessere, qualche attività da fare con la famiglia (no, non sono ghiro come sembro). Qualche bella passeggiata in mezzo alla natura, qualche escursione, accompagnata anche dalla mia amata (e bistrattata)  reflex, magari nelle malghe circostanti dove si mangia caratteristico: scarponcini ai piedi e un bel piatto di canederli e carne salada davanti, per dire.

Cose semplici: un falò la sera con un bel bicchiere di rosso in mano, un giro a cavallo (non basta mai), qualche paesino abbarbicato sui brocchi da visitare, abbronzarmi come cioccolato coi segni dello zainetto sulle spalle.

E una bella amaca dove aspettare la sera, magari ascoltando i bisbiglii segreti dei monti…
Che ne pensate di questo mio piccolo desiderio? Non sentite anche voi nell’aria profumo di stelle alpine? 

 

Il jolly è: immaginarsi coi piedi a mollo in un laghetto trasparente ad alta quota

 

ps grazie a Freshmamma per questo bellissimo contest!
Share
Tags:

8 Responses to La vacanza che vorrei

  1. […] Il jolly è: immaginarsi coi piedi a mollo in un laghetto trasparente ad alta quota” http://www.bbodo.it/2013/06/19/la-vacanza-che-vorrei/#more-2325 […]

  2. Danila ha detto:

    la mia prima carne salada è stata con te 😉
    [sò bene che non ricorderai, ma io si!!!]

    ah, ma un posto così esiste?
    davvero?
    all inclusive?

  3. Marzia ha detto:

    Oh, io il profumo lo sento e ad agosto per una settimana sarò proprio da quelle parti, magari in un luogo un poco più spartano ma che mi sembra carino e dotato di piscina e zona wellness. Non potrò avere la consolazione di un baby club, perché mio figlio li aborre più che la peste, ma conto di godermi tanta tanta natura rigenerante … e magari un bel massaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
UA-31736997-1