Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

10 promesse di primavera più 1

On: 8 aprile 2013
In: la mia vita e io, ospiti
Views: 5461
 Like
le nostre promesse di primaveraI buoni propositi non guastano mai, nemmeno quando ti pare poco credibile anche solo trovare il tempo per poterli formulare. Ma senza stilare liste da depennare a obiettivo raggiunto o, con maggior frequenza, da appallottolare e usare per accendere la stufa a tempo scaduto, non posso affrontare la nuova stagione. Poi ho già detto che mi piacciono i punti elenco, no?

Così ecco qui le cose che vorrei fare in questa primavera 2013:
  • rinnovare un po’ il look di Bodò e pure il mio: ho trascorso le ultime due estati a casa in maternità e non mi sono minimamente preoccupata di rinnovare l’armadio. Ora però non è il caso di presentarmi ai colleghi (per quanto abituati alle mie stranezze) con casacche premaman che neanche Tina Pica sorpassati gli ottanta, abbinate a short di jeans che neanche Jane Fonda in palestra.
  • inventarmi qualcosa di bello, sociale e poco pericoloso da fare coi nanetti: con l’arrivo del bel tempo, basta TV, stravaccamenti sul divano e trascinamento da una stanza all’altra coi due intrepidi appesi al collo (qui ogni consiglio è bene accetto)
  • ripetere l’esperienza dell’orto dietro casa.  Anche se il tempo è ancora meno dello scorso anno, e come diretta conseguenza è probabile che ancora più ortaggi periranno di stenti sotto il sole di luglio o miseramente schiacciati sotto i giochi dei monelli sguinzagliati in cortile
  • cavalcare l’ onda della mia improvvisa e stupefacente  buona volontà e continuare a fare in casa pane, crakers, torte, e affini.
  • trovare una strada possibile per fare qualcosa di buono per qualcuno che ne ha bisogno
  • imparare a usare meglio la macchina fotografica nuova (lo avevo già detto, lo so)
  • organizzare un viaggetto breve (quello ci sta sempre, su tutto, meglio del prezzemolo)
  • andare in palestra in pausa pranzo (no dai, ma chi voglio perculare… certo trovassi un corso di yoga…)
  • praticare e specializzarmi in Ho’oponopono (non è una parolaccia ma un tecnica affascinante di ripulitura mentale)
  • trovare l’idea geniale, quella che svolta (si accettano suggerimenti, anche se, in effetti, se uno ha un idea geniale è facile che se la tenga per sé, ma chissà: mai porre limiti alla provvidenza)
  • the last eccetera: scrivere,  scrivere, scrivere.  Mi sono messa in testa che, oltre al blog, voglio realizzare il mio primo -ehm- romanzo.  Ve ne parlerò, più di quanto non vorrete, temo. Per ora venga messo agli atti che fortissimamente volli.

Ecco le mie promesse buone. Forse un po lungimiranti, ma il saggio dice: per arrivare a 50 bisogna mirare a 100.

Quali sono le vostre? Se vi va PARTECIPATE, ecco come:

  • scrivete le vostre (2 o 20 va bene uguale) qui sotto nei commenti oppure, se avete un blog, linkate il post in cui ne parlate (e inserite nel vostro articolo o in home page un rimando all’iniziativa)
  • a fine maggio stilerò la top ten dei propositi più originali, per un viaggio nella nostra primavera ideale
  • quindi ci diamo appuntamento a inizio estate per tirare le somme dei nostri (immancabili) successi. Vi piace?
Dai, si parte!

Il jolly è: tra un impegno e l’altro, godersi soprattutto la bella stagione, crogiolandosi al sole e abbronzandosi un bel po’

bimbo nell'orto
EmailFacebookTwitterGoogle+PinterestShare
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

39 Responses to 10 promesse di primavera più 1

  1. […] qui e là, ci sono anche le mie promesse di primavera! […]

  2. […] la mia mente da qualche pensiero, lancio le mie promesse e chi volesse agganciarsi può recuperare qui le […]

  3. BABBOnline scrive:

    Bella idea! Ci provo anche io, se ne verrà fuori un post nel mio blog te lo farò sapere

  4. antonellavi scrive:

    veramente un bel post Fioly devo pensarci…..chissà cosa uscirebbe fuori! E’ un periodo che ho i pensieri in subbuglio

  5. e mi sa che mi cimento pure io con le promesse di primavera 🙂

  6. […] non accettare l’invito di Fioly e del suo blog Bodò? Lei, di promesse di Primavera, ne ha fatte 10+1. Io… ora […]

  7. Danila scrive:

    ehm, da 2 a 20..
    la primavera tarda ad arrivare,se poi dura quel che dovrebbe,potrei aver tempo di organizzare i neuroni!!
    brava Fioly,avanti tutta!!

  8. Silvia scrive:

    Bella l’idea di condividere i buoni propositi… che poi, quando li condividi con qualcuno, diventa anche un po’ più facile mantenerli, no? Mi impegno anche io ad esporre i miei nel mio blog, poi ti mando il link!

  9. Marzia scrive:

    Ma è una vera chiamata alle armi (innocue, eh)! Adesso rifletto un po’ e partecipo sicuramente, perché voglio assolutamente tirare le somme dei successi 🙂
    Grazie per l’idea.

  10. mammamari scrive:

    Profumato come un vento di primavera arriva il tuo post. Grazie per la tua energizzante proposta che porta un po’ di luce nei miei giorni piovosi. Metterò mammamari in relazione linkatica con bbodò (proposito n 1).
    Tra le tue promesse quella alla quale tengo di più è il romanzo, Fioly, nata per scrivere.
    Un abbraccio grandissimo! Che bello immaginarti alle prese con le tue piccole-grandi trasformazioni.

  11. Patrizia scrive:

    Ok, ora rifletto, poi scrivo e linkoti!!! 😉

  12. laura scrive:

    Ne lancio due o tre così, d’impulso, le prime legate allo scoprirsi di più….1 – mantenere una depilazione gambe decente, 2- mani e piedi perchè no? 3- crema corpo/ crema viso? 4- riuscire ad allungare i gemelli fino a cm 96 per poterli lasciare nella palline d’ikea..(questa è quella a cui tengo di più!!!).
    Bello il blog.
    BAci

    • Fioly scrive:

      Ah ah, anche io voglio lasciare i nanetti nel box Ikea… ma mi sa che la strada è lunga (peraltro a 96 cm ci arrivo io per un soffio :D)…
      Grazie, baci a te!

  13. Adele_S scrive:

    Ciao, bel post, complimenti per il sito e per tutto 🙂
    A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-31736997-1