Giochiamoci il Jolly: Blog di Fioly Bocca

È solo un chicco di primavera

On: 5 Marzo 2013
In: sproloqui
Views: 1759
 Like
èsolounchiccoUna noce di luce chiama i miei occhi fuori dal finestrino, mentre distratta mi guardo intorno, su questo treno che anche ‘sta sera mi riporta a casa.
Si allunga il giorno, si stiracchia sulla pelle del mondo, è solo un chicco di primavera che si fa strada, piano, sotto strati di gelo.

È un seme piccolo che spezza timido i rigori delle lunghe notti nordiche, che ti si struscia intorno alle spalle con il suo tepore tremulo di brevi segreti preziosi.
E promette grandi cose: sfilate sfacciate di fiori nuovi, i passi dei miei figli su distese riconquistate di verde.

Passi che sono corse e sono inciampi e piccole acrobazie tra i fili d’erba.
E sono giuramenti solenni di perenni estati a rincorrere fiabe nei prati.

Una primavera che si annuncia, con un sussurro che è poco più di un miraggio, è il motivo del sorriso sbilenco che vedo riflesso nel mio finestrino, su questo treno lento che mi riporta a casa.

(ma la mia primavera è tutte le sere, quando arrivo a casa e prima di entrare in cucina resto ad ascoltare fuori dalla porta, e nelle voci dei miei bimbi il mondo intero si scioglie di incanto).

Il jolly è: fidarsi della prima rondine. E non di chi giura che nel suo becco non custodisca chicchi di primavera

 

Share
Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
UA-31736997-1